Dedicata a Tutte noi DONNE perché SIAMO IMPORTANTI

Dedicata a Tutte noi DONNE perché SIAMO IMPORTANTI

Arriva sera, la stanchezza si fa sentire. Stremata dalla giornata, le bimbe finalmente sono andate a dormire. “Forse”, se sarai fortunata, dormirai fino a quando la sveglia non comincerà a strillare per dirti che è di nuovo ora di alzarti e tu sei ancora stanca. Dico “forse dormirai” perchè sono tante le notte passate in bianco, per poppate o biberon, per malattie o per coccole nel lettone che poi diventano calciate sulla schiena. In ogni caso, che tu abbia dormito o meno, la giornata inizia correndo: colazione, vestiti per le bimbe, cena per la sera, spesa, lavatrice, lavastoviglie e via…. e sei già in ritardo. Magari sei sulla porta di casa, la stai chiudendo, con la chiave nella serratura e la tua bimba ti guarda negli occhi, consapevole che sei in ritardo e ti sussurra la bellissima frase “mamma mi scappa la cacca..”.

Ormai sei in ritardo e il tuo “lavoro”, se hai la fortuna di averlo ancora dopo la maternità, non vuole sentire parlare di figli e compagnia cantando. Quel lavoro che pretende tutto da te e non vuole giustificazioni perchè non ci pensa due volte a rinfacciarti “forse non ne sei in grado o all’altezza” o “sai quante ne trovo come te, non sei indispensabile”. Ti ritrovi quindi a fare 1 ora extra per recuperare i 10 minuti di ritardo, per scusarti di avere “il problema” di avere una famiglia. E così corri, per recuperare le bimbe, per il bagnetto, la cena, la lavatrice e… chissà a che ora andrai a dormire??? Forse riuscirai a concederti quel quarto d’ora seduta sulla tazza a cazzeggiare sui Facebook senza che una frugoletta venga a vedere cosa tu stia facendo e ti stia attaccata come una piattola???

Arriva quindi il momento in cui ti rendi conto quanto la vita di una mamma moglie lavoratrice sia difficilissima, soprattutto quando cerchi di sbrigartela da sola per non pesare su nessuno, quando continui a far di tutto per dimostrare che”vali” nel mercato del lavoro, quando vuoi essere una mamma perfetta e esserci sempre per i tuoi figli.

Non ci sono stati consulenti, guru, docenti di corsi che mi abbiano saputo rispondere quale fosse la ricetta magica per poter gestire al meglio una “giornata tipo” di una donna. Probabilmente una soluzione o una risposta non c’è ma sono sicura che le donne, TUTTE le donne, sono speciali perché nelle realtà in cui si trovano,  qualsiasi essa sia, sono in grado di gestire tutte le situazioni.

Ho imparato quanto siano preziose le donne perchè da ognuna si può imparare qualcosa. Ho imparato che possono essere delle spalle su cui appoggiarti o su cui piangere perchè TI COMPRENDONO.
Proprio questo possono fare le donne per noi: hanno il potere di farti sentire che finalmente qualcuno ti capisce.

Ovvio che ci sono sempre quelle false, invidiose, cattive che non ci pensano due volte a farti la battuta acida o a sottolinearti che loro sono le madri migliori o al lavoro sono le manager di turno. Poi, per fortuna, ci sono quelle sincere, autentiche, leali. Sono quelle che se hai bisogno di un aiuto la fanno spassionatamente. Quelle con cui ti ritrovi a chiacchierare per ore e ti confessano che pure loro NON sono PERFETTE. Perchè anche loro hanno  situazioni particolari in famiglia o al lavoro da gestire. Anche se non lo danno a vedere, piangono in silenzio e continuano ad essere forti. Sono quelle che sono sincere e onestamente ti dicono che sei TU quella che invidiano.

Voglio dire a te DONNA che stai leggendo che hai un dono, sei speciale perchè ogni volta che inciampi e cadi, per quanto tu ti sia fatta male, sei in grado di rialzarti  a testa alta, sorridere e ricominiciare. Lo fai ogni giorno!

Voglio dire a te DONNA che non sei da sola in questo  mondo, ma ci sono molte donne come te che condividono i tuoi pensieri, le tue emozioni, la tua quotidianità  e che possono comprenderti ed esserti amiche. Non rinchiuderti in te stessa!

Voglio dire a te DONNA che, quando hai quelle giornate tristi, che ti prende lo sconforto, non devi MAI sottovalutare quello che fai ogni giorno mettendo sempre davanti gli altri a te stessa. Sei una persona che VALE, importante. NON DIMENTICARLO MAI! Rita