Lacrime di donna

Lacrime di donna

Un bambino chiede alla mamma: «Mamma, perchè piangi
«Perchè sono una donna» gli risponde.
«Non capisco» dice il bambino.
La mamma lo stringe a sè e gli dice : «Amore non potrai MAI capire…».

Più tardi il bimbo domanda a suo padre “Perché la mamma piange senza motivo?”
“Figlio mio, non lo capisco neppure io! Tutte le donne piangono senza motivo”. Questo fu tutto quello che il padre poté dirgli.

Il bimbo crebbe e diventò un uomo, sempre domandosi perché le donne piangessero così facilmente.
Alla fine chiese a Dio “Signore, perché le donne piangono così facilmente?”

«Quando l’ho creata, la donna doveva essere speciale,
le ho dato delle spalle abbastanza forti per portare i pesi del mondo… E abbastanza morbide per renderle confortevoli,
le ho dato la forza di donare la vita e quella di accettare il rifiuto che spesso le viene dai suoi figli,
le ho dato la forza per permetterle di continuare quando tutti gli altri la abbandonano,
quella di farsi carico della sua famiglia senza pensare alla malattia e alla fatica,
le ho dato la sensibilità di amare i suoi figli di un amore incondizionato, anche quando essi la feriscono duramente

«Le ho donato la forza di sopportare suo marito nei suoi difetti e debolezze e l’ho creata da una delle sue costole per proteggere il suo cuore.
Le ho regalato la saggezza di sapere che un buon marito non ferisce mai sua moglie, ma qualche volta mette a prova la sua forza e la sua determinazione ma di rimanere al suo fianco senza indebolirsi

«E finalmente, le ho dato lacrime da versare quando ne sente il bisogno
«Vedi figlio mio, la bellezza di una donna non è nei vestiti che porta, nè nel suo viso, o nella sua capigliatura.

La bellezza di una donna risiede nei suoi occhi.

E’ la porta d’entrata del suo cuore, la porta dove risiede l’amore.
Ed è spesso con le lacrime che vedi passare il suo cuore.»

Questo messaggio é per TUTTE le donne che hanno lasciato un segno nella nostra vita, in un modo o nell’altro.

A quelle che ti hanno mostrato il lato buono delle cose quando tu vedevi solo il peggio.
A quelle che ti hanno fatto sorridere nel momento in cui ne avevi più bisogno.
A quelle alle quali vuoi dire quanto apprezzi la loro amicizia o, semplicemente,

dire grazie di averti mostrato un segno di un mondo migliore!