NASCE la nuova sezione Notizie dal WEB

Credi nei tuoi talenti e condividili con il “Resto del Mondo”

Sono anni che mi interesso alla crescita personale e ho incontrato tanti Guru, che non sono altro che i famosi “consulenti aziendali”, che predicano come devi comportarti per ottenere il massimo da te stesso allo scopo di portare alto il nome e i prodotti dell’azienda. Alla fine, bene o male, tutti ripetono la stessa storia e molte volte mi sono chiesta “perché non replicarla io stessa”, mi farei pure pagare meno anzi lo potrei fare anche gratuitamente, per amici o per chi ne avesse bisogno. Bella l’idea vero?

Alla fine funziona così:  se ti fai pagare,  a caro prezzo, sei considerato, se fai gratis la stessa identica cosa  non lo sei. E alla fine i miei corsi e conoscenze me le sono tenute in tasca.
Ho voluto a questo punto darmi una spiegazione a questa situazione non riuscendo a capacitarmi che il valore economico supera di gran lunga i contenuti (in questo caso identici).

Alla fine sono arrivata alla conclusione che non è una questione di soldi, ma la gente non crede al buonismo gratuito. Per quanto tu voglia condividere i tuoi talenti con il “Resto del Mondo”, non prendertela se non vieni compreso, apprezzato, non attendere dei complimenti per quello che fai o vorresti fare….non arriveranno MAI.  Anzi, se sei così, sii orgoglioso di te stesso e continua ad essere come sei, che nel mondo abbiamo bisogno di persone come te! Se hai un progetto “buonista” come il mio, portalo avanti fino in fondo e vedrai che alla fine la bontà viene sempre ricompensata perchè alle spalle di persone così c’è una grande forza d’animo.

Di seguito riporto un brano scritto alla fine dell’800 che riassume questa situazione:

Bada che essi vogliano accettare i tuoi tesori! Sono diffidenti verso gli eremiti e non credono che noi veniamo a portare doni. I nostri passi risuonano troppo solitari per i loro vicoli. E quando di notte, a letto, sentono un uomo camminare assai prima che il sole sorga, si chiedono: dove andrà quel ladro? dal Prologo di Zarathustra Friedrich Nietzsche

Questo uno dei motivi perchè in questo blog voglio condividere le mie conoscenze, esperienze, corsi (ben pagati) con chi avrà la pazienza e la voglia di leggermi, gratuitamente! La mia soddisfazione, la sto trovando qua (…mi condividete sui vostri social 🙂 ?????)