Il tempo passa

Il tempo passa

Quando mi guardo lo specchio vedo che il tempo passa.
Ho le rughe, intono agli occhi, alla bocca e sulla fronte a ricordarmi che il tempo mi ha dato tante occasioni, tante possibilità, tante opportunità
Ho deciso che voglio guardarle e osservarle perchè invecchiare oggi è soltanto un grande privilegio che non tutti possono avere.

E poi c'è quell'amica unica e speciale, quella a cui puoi parlare col cuore in mano perché capisce tutto di te . Anche il tuo silenzio. F. Rogai

Una amicizia che finisce

Quanto è difficile trovare quella persona di cui ti puoi fidare,
quanto è difficile riuscire ad esprimere le proprie emozioni e pensieri senza essere giudicati,
e all’improvviso ti trovi esclusa da chi credevi importante.. a volte per orgoglio, a volte per testardaggine a volte senza saperne il motivo.

C’era una mamma di Enrica Tesio

C’era una mamma di Enrica Tesio

C’era una mamma di Enrica Tesio: La filastrocca della mamma imperfetta
dove la mamma perfetta un figlio lo accetta. lmmagine di Carlotta Montagna

Tra cenere e terra – L’ora della poesia

Scrivo senza rivelare la mia identità, per mettere l’ego da parte. Ho pubblicato qualche poesia. Mi piace sia un luogo da scoprire. Un luogo virtuale in cui si possa riflettere, riposare, perche’ no, lasciarsi andare. Uno spazio d’anima.

SE NON FOSSI DIVENTATA MAMMA

Mamme Speciali

Galleria e raccolta di foto pubblicate nella  pagina FB  MAMME SPECIALI. Citazioni, immagini, frasi sulla maternità, essere mamma, sui figli, genitori, papà. Mamme SPECIALI: Perchè Speciali? Speciali Perchè Siamo mamme che hanno passato un dolore indescrivibile prima di raggiungere il sogno… SEGUI LA PAGINA: https://www.facebook.com/MAMME.Speciali.eNon/  

Filangi creazioni

Filangi Creazioni

Filangi Creazioni: Filomena, Rosa, Angela e Angela.
In primis siamo mamme, mogli, casalinghe e amiche unite per la passione del creare.
Tutto e’ incominciato due anni fa con il matrimonio del mio figliolo e l ‘idea di creare qualcosa di originale per le bomboniere. Parlando del mio progetto con loro si sono offerte di aiutarmi e abbiamo creato dei cestini shabby con le cannucce di carta intrecciate dove abbiamo inserito delle piantine grasse vere e da allora, con il passa parola, non abbiamo più’ smesso di creare.
Tutti i pomeriggi ci riuniamo in un nostro laboratorio e creiamo cio’che la fantasia ci ispira o cio’che le nostre fan ci ordinano. Nella nostra perseveranza siamo cresciute molto anche grazie ai corsi che facciamo per aggiornarci, le visite alle fiere dell’hobby, alle varie creative incontrate ai mercatini con cui scambiamo consigli.

Abbiamo conosciuto la mitica Maria Veneziano del gruppo Creativemamy e per finire la insostituibile Rita Lenzo che fa molto per noi donne

OPENbijoux

OPENbijoux

Tutto quello che creo, vorrei ti ricordasse che ogni tanto, nella vita, è necessario buttarsi, aprire quella insormontabile porta e scoprire cosa si nasconde dietro.
A volte andrà bene, altre volte no, ma l’importante è PROVARCI ORA perchè non so se avremo una seconda possibilità.

Linda Valentinis alias LINDAISTA

Scrivere,  come dipingere, come suonare, come leggere, come creare qualcosa con le tue mani, è un modo di trovare un tempo per te e per le cose che ti piacciono.
È un modo di amarti e di amare anche gli altri.

Rita Lenzo Semplicemente Donna by rRtina80

GRAZIE: due anni del Blog Semplicemente Donna by Ritina80

Quest’anno il tempo mi ha dato una grande lezione di vita.
Mi ha insegnato che ne sprechiamo tanto in rancori, rabbia, invidie, orgoglio, delusioni per poi trovarci, IN UN ATTIMO, a perdere tutto.
TUTTO non intendo cose ma sopratutto persone.

DISTINGUERSI o ESTINGUERSI

DISTINGUERSI o ESTINGUERSI

DISTINGUERSI non significa essere il GURU del vostro settore ma che chi vi ha conosciuto e ha avuto modo di lavorare con voi, non riesce a fare a meno di VOI e riconosce la vostra professionalità e competenza perchè siete riusciti a COMUNICARE e creare GRUPPO per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Ho bisogno di ME

Ho bisogno di ME

Mi manca qualcosa che in questo momento ho perduto.

Mi manca la serenità che avevo quando non avevo pensieri e quando non c’era qualcuno che dipendeva da me.

Sento la mia libertà soffocata dalla dittatura delle abitudini.

Sento il peso delle responsabilità e dei doveri che una famiglia mi ha messo di fronte.

Sento il bisogno di sentirmi viva, mi manca sentire dentro di me quella energia, quell’entusiasmo, quella voglia di fare che avevo quando non mi sentivo “vecchia” dentro.

Non sprecare il tuo TEMPO

Non sprecare il tuo TEMPO

Qualsiasi persona tu sia, utilizza il TUO tempo per dedicarti a ciò che ti appassiona,a quello in cui credi, a coltivare le attività che ti fanno sentire VIVA e non devi MAI perder di vista quale è la tua vera strada.

Riot Clothing Space - Simone

Riot Clothing Space di Simone

Ero stanco di sognare in bianco e nero, ho scelto di vivere a colori!

Ho scommesso su me stesso e mi sono messo in gioco, ripartendo con una nuova avventura professionale, ed ho aperto Riot Clothing Space.
Una bottega, nel quartiere storico Veronese degli artigiani e degli artisti, dove realizzo abbigliamento ed accessori con un orientamento verso la ricerca stilistica nei materiali, nelle forme e volumi, nello sviluppo delle grafiche per le stampe e nell’ottica di produrre un prodotto alternativo contaminato da una filosofia green.

Il mio AMANTE mi ha lasciato

Il mio AMANTE mi ha lasciato

Ho scelto di rivelarlo pubblicamente prima che la notizia si diffondesse a mezzo di quelle malelingue che non vedono l’ora di coglierti in flagrante cariche di invidia: IL MIO AMANTE MI HA LASCIATO.
Ho scelto di non nascondermi e annunciare questa situazione abbastanza delicata a tutte quelle persone che prima o poi si chiederanno del perché in questo periodo mi hanno vista o sentita ASSENTE.
Non mi vergogno a parlarne, perché della VERITÀ non bisogna avere mai paura.

Cosa ho SCELTO di lasciare andare nel nuovo ANNO

Cosa ho SCELTO di lasciare andare nel nuovo ANNO

Spesso arriviamo alla fine dell’anno che siamo carichi: carichi di pensieri, carichi di emozioni, carichi di impegni, carichi di stress, carichi di delusioni, carichi di fardelli da portare.

E se quest’anno fosse diverso? E se decidessimo finalmente di lasciare andare qualcosa ed iniziare il nuovo anno più leggeri e, in definitiva, più felici?

A Francesca di Alessandro Milan

A Francesca di Alessandro Milan

Non vi racconterò stupide favolette. Wondy ha perso la battaglia. Perché lei voleva vivere. Francesca amava follemente vivere. Di più: non ho mai conosciuto una persona più attaccata di lei alla vita. Sempre gioiosa, sempre sorridente, sempre ottimista, sempre propositiva, sempre sul pezzo, sempre avanti.

INIZIA DA QUI - Semplicemente Donna by Ritina80

INIZIA DA QUI – Semplicemente Donna by Ritina80

Scrivo perchè tutti noi abbiamo una storia, un “qualcosa che ci contraddistingue”. Anzi, a dire il vero, ne abbiamo tanti di aspetti e particolari, da poterci considerare unici ed ineguagliabili. Siamo TUTTI straordinari e speciali anche se non ce ne rendiamo conto, ognuno di noi ha le qualità che appartengono ai vincitori e meritano di essere valorizzate.

Trova il tempo - Madre Teresa di Calcutta

Trova il tempo – Madre Teresa di Calcutta

Trova il tempo – Madre Teresa di Calcutta Trova il tempo di pensare
Trova il tempo di pregare Trova il tempo di ridere È la fonte del potere È il più grande potere sulla Terra È la musica dell’anima.

Jenni Zanini Adria supporto educativo Adria Favola dell'albero giramondo

Vi presento Jenni e la sua Favola dell’Albero Giramondo

Oggi vorrei presentarvi lei, JENNI ZANINI, un’amica che ho incontrato nella mia adolescenza, che ho conosciuto durante il mio percorso scolastico e che ora ho scoperto essere molto più “ricca” di quando l’ho conosciuta.
Ora ha tanto da offrire, non solo per le competenze professionali che lei ha perché NON è il titolo di studio che fa la differenza, ma per la persona che LEI E’.

Progetto VUOI BLOGGARE CON ME? Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.

Vuoi BLOGGARE con me?

Ho un grande sogno: quello di diffondere VALORI, EMOZIONI, ESPERIENZE, STORIE nel mondo del WEB e le DONNE possono fare la differenza.
So però di non poterlo realizzare da sola, per questo ho creato questo progetto: VUOI BLOGGARE CON ME?

Come avere fiducia in se stesse

Come avere fiducia in se stesse

La fiducia in se stessi è la base fondamentale per raggiungere qualsiasi risultato.

Se NON hai fiducia, ma soprattutto se non credi in te stessa FALLIRAI.
Inquietante la parola fallimento ma fa capire che tutti i tuoi sforzi saranno vani, sarà impossibile realizzare il tuo sogno, e tu riceverai la tua ennesima delusione, perderai il tuo entusiasmo per raggiungere il tuo obbiettivo se non riporrai la fiducia nella persona più IMPORTANTE della tua VITA: TE STESSA.

HO VOGLIA DI PREGARE

Ho voglia di pregare

Ci sono momenti nella vita in cui ci guardiamo attorno e ci rendiamo conto che non ci sono parole per descrivere situazioni strazianti, di dolore. Persone attanagliate dalla disperazione in cui la vita diventa un peso insopportabile perché colpiti nel cuore. Tragedie indescrivibili ma che potrebbero capitare anche a noi…

IL TOPO, LA TRAPPOLA E IL MENEFREGHISMO!

IL TOPO, LA TRAPPOLA E IL MENEFREGHISMO!

Un topo, guardando da un buco che c’era nella parete, vide
un contadino e sua moglie che stavano aprendo un pacchetto.
Pensò a cosa potesse contenere e restò terrorizzato quando
vide che dentro il pacchetto c’era una trappola per topi.

Le DONNE piangono di nascosto

Le DONNE piangono di nascosto

Le donne del 2000. Piangono di nascosto per non ammettere di essere stanche morte, passano i sabato mattina in pigiama a pulire, sono le donne che non sentirete mai infierire.

Problemi, preoccupazioni e un albero per liberarsene

Problemi, preoccupazioni e un albero per liberarsene

Proprio in quei momenti in cui sono in relax, nelle mie tanto sudate ed agogniate VACANZE, mi ritrovo ad arrovellarmi in cervello per pensare a mille preoccupazioni. I problemi possono essere più disparati: dal lavoro che non fa altro che generare stress, ai soldi che non sono mai abbastanza e servirebbe vincere la lotteria, dai figli che vorresti seguire e renderli in ogni momento felice, dagli amici che se ne vanno senza darti un “perchè”. Poco importa, ognuno di noi sembra coltivare con particolare dedizione il proprio “orto” di preoccupazioni.

UN ANNO del BLOG: Chi sono e perchè sono FELICE?

UN ANNO del BLOG: Chi sono e perchè sono FELICE?

Sono una persona SEMPLICE e SINCERA, non manco mai di “accogliere TUTTI” con un SORRISO o con una PAROLA, e sono IDEALISTA perché CREDO in VALORI importanti come la FAMIGLIA, l’AMICIZIA, l’AMORE.
Ho capito che la VITA è troppo breve per svegliarmi un giorno con dei RIMPIANTI e voglio VIVERE ogni giorno AL MEGLIO, amando LE PERSONE che mi hanno trattato “nel modo giusto” e imparando a DIMENTICARE quelle che non lo fanno. Credo che TUTTO accade per una ragione e che da ogni situazione si può imparare qualcosa.
Questo mi ha dato L’ENTUSIASMO di scrivere questo blog: nessuna voglia di protagonismo, bandiere politiche o denaro. Questo mi consente di scrivere liberamente senza alcuna restrizione.

Un bravo insegnante non si DIMENTICA perchè Maestro di VITA

Un bravo insegnante non si DIMENTICA perchè è un Maestro di VITA

Le insegnanti o meglio “le maestre” perchè sono maestre di VITA.

Persone semplici, che amano il proprio lavoro perchè per loro è come “una vocazione” quella di dare se stesse per i bambini. Persone con la sensibilità di capire quanto prezioso è il tesoro che stai lasciando nelle loro mani e che ti accompagneranno a crescere tuo figlio.

I NOSTRI Luoghi del CUORE: difendiamo la nostra TERRA!

I NOSTRI Luoghi del CUORE: difendiamo la nostra TERRA!

Io non VOGLIO ESSERE una VITTIMA ma una COMBATTENTE e sono convinta che ce ne sono tanti come me.
Ca’Emo ed Agna vogliono essere SOLO un esempio, un “pretesto” per parlare della nostra BELLA ITALIA!
Non importa dove sia il tuo paese, AMALO e resta lì a DIFENDERLO. Mostra al mondo quanto è BELLO, quanta GENTE, PROGETTI, INIZIATIVE, ATTIVITA’, AZIENDE, ci sono per farlo conoscere e per NON DARE a NESSUNO il pretesto di considerarlo di “POCO PREGIO”.
NESSUNO può prendersi il diritto di MANDARLO ALLA DERIVA… BASTA che non glielo permetta TU!

Crescita Personale Femminile: diventare MAMMA

Crescita Personale Femminile: diventare MAMMA

Perché la verità è che il tuo bambino pensa di avere bisogno di te per crescere, ma sei tu ad aver bisogno di lui… per VIVERE ed è per questo che tu riuscirai in qualsiasi impresa che la VITA ti metterà difronte.

Filangi Creazioni

Filangi Creazioni: 4 Amiche… un’unica famiglia

Loro sono 4 DONNE speciali: Filomena, Angela, Rosa e Angela, 4 mogli, 4 amiche legate da un profondo affetto, che insieme condividono una grande passione… LA CREATIVITÀ dando vita a Filangi Creazioni.

Vola solo chi OSA farlo

Vola solo chi OSA farlo

Qualunque sia la tua storia, credi nelle tue passioni, in quello che ti far star bene:
puoi impugnare il volante della tua VITA ma dipende da te, prendi le redini del tuo DESTINO e OSA, prova a volare libero nel TUO cielo

Sogni in Soffitta Moira Bonfante

Sogni in Soffitta: la sensibilità diventa creazione

Mi piace meravigliarmi ogni volta quando arrivano MAIL come queste che mi fanno esplodere il cuore per l’euforia di dire “continua nonostante tutto e TUTTI”. Grazie MOIRA per avermi dato l’opportunità di averti fra le miei “DONNE Speciali del mio Progetto”, continua a credere in te stessa, credi nei valori che hai nel cuore, MAI sottovalutare le tue capacità, continua a far emozionare con le tue creazioni di “Sogni in Soffitta”… coltiva la tua crescita personale, NON FERMARTI MAI!!!

Le Critiche: La Famiglia e l'Asino . Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene.

Le Critiche: La Famiglia e l’Asino

oggi vorrei raccontarvi una storia, una storia che vi farà riflettere: ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei ma se hai un obbiettivo, un sogno o una idea in cui CREDI veramente, continua per la tua strada… come questa Famiglia con il suo Asino:

Nessun'altra al MONDO è come TE: Sii Te STESSA

Nessun’altra al MONDO è come TE: Sii Te STESSA

Se non puoi essere un’autostrada, sii solo un sentiero,
se non puoi essere il sole, sii una stella.
Non e grazie alle dimensioni che vincerai o perderai:
sii il meglio di qualunque cosa tu possa essere.

Le Vezzose

Le Vezzose di Paola Cima: originalità per non passare inosservate

Come per magia, da un pensiero e senza schemi, nascono le sue creazioni…. Paola Cima e Le Vezzose.
Proprio per questo non smetterò mai di dirlo: quando comprate dalle “mie Donne Speciali” non comprate solo un “prodotto” ma “un pezzo di cuore” che vi consentirà di non passare inosservate, di avere un oggetto unico dallo stile inconfondibile per voi o da regalare in una occasione SPECIALE.

Ringrazia il tuo UOMO per quella che SEI

Ringrazia il tuo UOMO per quella che SEI

GRAZIE… forse è una parola troppo banale, “povera” che il vostro uomo sente troppe POCHE e forse rare VOLTE ed è ora che NOI DONNE iniziamo a dirglielo. Nel Bene o nel male….RINGRAZIA IL TUO UOMO PER QUELLA CHE SEI…
“Dietro ad ogni Donna c’è sempre un GRANDE UOMO … che la Tiene per mano”!

NASCE la nuova sezione Notizie dal WEB

NASCE la nuova sezione Notizie Selezionate dal WEB

Ho deciso di aprire questa sezione in quanto la mia cartella “Preferiti” del mio telefono era piena di questi link che ho salvato perchè mi sono piaciuti e così mi sono detta… perchè non condividerli in toto con le mie lettrici?
Magari possono esser di ispirazione anche per loro!!!

crescita personale femminile

Crescita Personale e le mie DONNE SPECIALI

Chi non da valore a ciò che ha, un giorno si lamenterà per averlo perso e chi fa del male un giorno riceverà ciò che si merita. Se vuoi essere felice, rendi felice qualcuno, se desideri ricevere, dona un poco di te, circondati di brave persone e sii una di quelle. Ricorda, a volte quando meno te lo aspetti ci sarà chi ti farà vivere belle esperienze! Non rovinare mai il tuo presente per un passato che non ha futuro.

DD creations DOMENICA DEMILTA

DD Creations: una grande Donna dal sapore autentico

GRAZIE Domenica Demilta con DD Creations, che hai creduto in me e nel mio progetto, in una perfetta sconosciuta che ha bussato alla tua porta ma alla quale tu hai aperto il tuo CUORE. Come è bello scoprire quante persone speciali ci siano nel nostro Paese e che le distanze non contano!

cuore di chicca Federica Randi

Cuore di Chicca: una AMICIZIA VERA nasce dal cuore

Ho voluto in questi giorni dare spazio alle “Donne speciali” che mi stanno contattando. Mi riempie il cuore vedere quante belle emozioni ci sono fra le persone…. ecco come una amicizia ci fa conoscere Cuore di Chicca.

Non sprecare il tuo TEMPO

Non sprecare il tuo TEMPO

Molte volte, non ci rendiamo conto di quanto sia importante NON sprecare il nostro prezioso TEMPO.
PREZIOSO più dell’oro, dei diamanti, più di qualsiasi oggetto che si possa comprare.
Il tempo non ha prezzo e quando è passato non torna più indietro.

Progetto La mia vetrina

Progetto LA MIA VETRINA

Nell’era del digitale, dove con un click, tutto è a portata di mano, credo che non bisogna fermarci difronte al prezzo, ma la differenza la fa la cura, la pazienza, l’amore con cui gli oggetti vengono creati, scelti e confezionati….
Ci sono “Donne Speciali” che devono essere “scoperte” perchè da loro non stai comprando solo un “oggetto”.
Stai comprando centinaia di ore di fallimenti e d’esperimenti. Stai comprando giorni, settimane e mesi di frustrazione e momenti di pura gioia. Non stai solo comprando una “cosa” ma stai comprando un pezzo di cuore.
Ti racconterò la storia di Donne, mamme, lavoratrici, single…apparentemente “comune” normalità, ma che ti sapranno “emozionare”.

Vuoi essere CAROTA, UOVO o un CHICCO DI CAFFE'?

Vuoi essere CAROTA, UOVO o un CHICCO DI CAFFE’?

La vita ogni giorno ci ci pone difronte a molte difficoltà. Che siano problemi nei rapporti, nel lavoro, in famiglia, nelle amicizia, qualsiasi essi siano, mi hanno “insegnato” che non dobbiamo MAI parlare di problemi ma di “opportunità”.

MILANO: città della cultura, il divertimento e lo shopping

MILANO: città della cultura, il divertimento e lo shopping

Milano: bella città! C’è da divertirsi, da vedere cose nuove e da fare shopping. Per questo la consiglio a tutti i ragazzi per farsi un weekend in una città cosi diversa dal nostro “piccolo” mondo in cui siamo abituate a vivere 🙂 .

Concediti di esprimere le tue EMOZIONI

Concediti di esprimere le tue EMOZIONI

Non pensare sia una debolezza piangere, anzi, non tutti riescono a concedersi questa opportunità per lasciarsi andare, sfogarsi, per capire quali siano i nostri limiti, le nostre capacità. Dobbiamo renderci conto che nessuno è in grado di dare più di quello che ha.

CROCIERA: Roma, Napoli, Palma, Valencia, Marsiglia

CROCIERA: Roma, Napoli, Palma, Valencia, Marsiglia

La vita da crociera è dedicata al relax, al cibo (si mangia a ogni ora!!) e al ballo!
La crociera la consigli a chi ama essere coccolati, a chi ama visitare più posti e a chi piace divertirsi la sera!

Tutto ciò che avviene nella nostra vita, per quanto banale, scontato o insignificante che possa essere, non accade per niente e in qualche modo influenza la nostra esistenza ma siamo talmente presi dal nostro quotidiano che ci dimentichiamo di apprezzare fino in fondo quello che abbiamo la fortuna di avere. Forse le troppe preoccupazioni, i pensieri, lo stress o magari la pigrizia, ci fanno presto dimenticare o ignorare ciò che ha veramente valore. Quante volte nel corso della giornata ci capita di lamentarci o di brontolare per il lavoro o a casa con i nostri familiari e amici? Quante volte non siamo mai contenti di niente o di nessuno? Quante volte ci siamo sentiti veramente a terra da piangere e non vedere via d'uscita? E sai a questo punto cosa mi/ti dico? Cara mia, forse lamentarti, criticare, frignare, ti ha permesso di raggiungere i tuoi obbiettivi? Ti ha permesso di vedere il bicchiere mezzo pieno o quello mezzo vuoto? Lamentarti ti ha fatto stare meglio e ha risolto la situazione? IO NON CREDO. A sto punto bisogna imparare a reagire, capire di dover affrontare la vita con un atteggiamento nuovo, diverso... come?? Grazie alla GRATITUDINE! Proprio così, ormai troppo spesso dimentichiamo lo stretto legame che esiste tra la nostra Felicità e la Gratitudine. La persona in grado di vivere la gratitudine apprezza ogni giorno che vive, e che sente come un regalo e non come un peso, comprende che la sua vita viene resa possibile e semplificata grazie ai suoi sforzi e a quelli degli altri. Se si è riconoscente non si fugge davanti alla negatività e si affrontano le battute d'arresto della vita: un amore perduto, un'amicizia finita, una vita che si è spenta. Sono anche queste esperienze che, per quanto brutte siano, fanno accrescere il nostro "bagaglio" personale e che porteremo per sempre con noi, che ci hanno fatto crescere. Anzi, spesso sono proprio i drammi della vita, nostri e degli altri, che ci aprono alla gratitudine. E' ora di imparare a dire GRAZIE con il cuore e dobbiamo farlo ogni giorno. A chi o cosa? Ai nostri genitori: perchè siamo le persone che siamo grazie a loro. Avranno tanti difetti, avranno commesso degli errori, ma dobbiamo essergli grati perchè loro hanno fatto sicuramente del loro meglio per noi. Avere dei genitori che ci hanno cresciuti, ed averli ancora vicini è un privilegio! Non sprechiamo il tempo che trascorriamo con loro. E vi posso garantire che "da nonni" si faranno in 4 per voi e i vostri figli! Ai nostri compagni: Essere grati non significa fermarsi a dire “grazie” perchè, come dire “ti amo”, non sempre significa amare. Siete arrivate al punto in cui siete non solo grazie a voi stesse, ma anche grazie alla persona che vi sta accanto e che avete scelto per la vostra vita. I gesti, anche una carezza, per dirgli che li apprezzate perchè vi supportano e vi SOPPORTANO ogni giorno...e continuano a volervi anche il giorno dopo :P . Ai nostri fratelli: Le amicizie possono passare ma un fratello o una sorella è per sempre. Le tirate di capelli, le litigate, le battaglie per essere "la cocca di mamma", non vi hanno separati e il vostro legame è e sarà per sempre indissolubile. Apprezzate il fatto che solo con un fratello siete voi stessi e, per quanto non vi piaccia, la bella o brutta verità solo lui ve la dirà in faccia perchè loro CI TENGONO a voi senza secondi fini! Ai nostri figli: avere un figlio , o più di uno, è un dono concesso a pochi e un desiderio agognato da molti. Se voi siete fra i privilegiati frenatevi a maledire le notti in bianco o le sfuriate per dei capricci insopportabili perchè la vostra vita non sarebbe...così FRIZZANTE senza!!! Alla salute: nostra e dei nostri cari. Non aspettiamo di guarire da una malattia o di essere vicini alla morte per apprezzare la salute. Abbiamo avuto la fortuna di ricevere dalla vita il regalo di tanti giorni da vivere: non comportiamoci da bambini viziati e impariamo ad apprezzare questi doni perchè potrebbero toglierceli improvvisamente senza preavviso e le lacrime non ci faranno tornare indietro. Alle amicizie: buone, cattive, genuine, maliziose, invidiose, intermittenti, a distanza, d'infanzia, quasi fraterne, le amicizie vanno coltivate. Di amici ce ne sono di tutti i tipi ma non lasciate vuota la vostra vita dagli amici! Al lavoro: Dove ormai passiamo il maggior numero di ore della nostra giornata, dove ci sono le colleghe fantastiche ma pure quelle "lecchine" e che a volte vorresti uccidere. La collega che ti fa capire che ti deve arrivare il ciclo perché in alcuni giorni del mese non la tolleri e quella che eviti perché sai che dandole retta perdi almeno un'ora perchè deve raccontarti la giornata di ieri partendo da quando si è lavata il viso alla mattina. Da non parlarne poi del collega disordinato che non riesci a riprendere perché ti fa pena e poi le telefonate in cui cerchi di essere gentile con i clienti e appena riattacchi parte una serie di insulti. Poi, dulcis in fundo, il momento in cui entri in bagno e ringrazi il Signore di non aver visto quello che è entrato prima di te perché altrimenti non avresti più il coraggio di guardarlo in faccia... Insomma quotidiana amministrazione. Questo per dire che al giorno d'oggi, con i "cervelli in fuga", avere tutto questo.... è una FORTUNA!!! E poi.... potrei scrivere una lista infinita, dal ringraziare con il sorriso il casellante dell'autostrada che a mala pena lo guardano in faccia, a lasciare il centesimo di resto al panettaio, che si è svegliato alle 3 di notte, e che tanto tu non te ne fai niente (non lo accettano nemmeno nella macchinetta del caffè!!!), o ringraziare le insegnanti che, anche se "godono" di un periodo di ferie invidiabile, trascorrono con i tuoi figli più tempo di te e che aiutano a formarlo oltre che scolasticamente a diventare "grande". Insomma, parlo di tutti quei piccoli atti di gentilezza che possono fare la differenza quando si parla di coltivare la gratitudine. Le persone grate riconoscono in ogni momento il valore di ciò che la vita offre e la restituiscono con piccole gocce di gentilezza verso agli altri anche con un semplice complimento, un aiuto a svolgere un compito o portando dei fiori a qualcuno “così, per il gusto di farlo”. Riconoscere il VALORE di ciò che abbiamo ci fa sentire RICCHI, FELICI e FORTUNATI. Comincia da subito a guardarti attorno, non dare niente per scontato, impara a essere GRATA per quello che sei e che hai nella tua VITA. http://ritina80.altervista.org/coltivare-la-gratitudine-e-la-via-della-felicita/

Coltivare la Gratitudine è la via della Felicità

Riconoscere il VALORE di ciò che abbiamo ci fa sentire RICCHI, FELICI e FORTUNATI.
Comincia da subito a guardarti attorno, non dare niente per scontato, impara a essere GRATA per quello che sei e che hai nella tua VITA

I VIAGGI di Chiara: NASCE la nuova sezione del BLOG

I VIAGGI di Chiara: NASCE la nuova sezione del BLOG

Un rimpianto che avrò fra 20 anni sarà sicuramente quello DI NON AVER VIAGGIATO abbastanza. Nasce la sezione “I Viaggi di Chiara” che, grazie ai suoi commenti e alle sue bellissime foto, ci porteranno a vedere, sognare, immaginare dei posti bellissimi visti con i suoi occhi da DONNA.

ESSERE Donna nel Mercato del lavoro

ESSERE Donna nel Mercato del lavoro

Puoi aver un curriculum scolastico e professionale stupendo, ma al pari un un uomo, stai di certo che TU non verrai scelta e lo sai perchè? Perchè l’handicap che una donna ha è veramente “grave” e lo sai qualè? CHE PUò AVERE FIGLI!

E’ sempre una corsa, non abbiamo mai tempo se non per il dovere

Partecipa ai progetti Ritina80

PARTECIPA AI PROGETTI: Vuoi bloggare con me, E-commerce a costo zero, Ricette veramente testate e veloci, i libri delle donne. PER SOLE DONNE!!!

SMETTI: la parola d'ordine per vivere meglio

SMETTI: la parola d’ordine per vivere meglio

Quando ti sembra che la tua vita vada a rotoli e le persone intorno non ti meritino?
Sono proprio questi momenti che per “uscire dalla buca in cui sei caduta” che devi dire a te stessa: SMETTILA!

Quando ho cominciato ad amarmi

una poesia che parla di autenticità, rispetto per sé stessi e maturità, ma soprattutto una poesia che può aiutarti a comprendere quale sia la giusta direzione da intraprendere per migliorare l’autostima e la fiducia in te stessa.

La Legge del Camion della Spazzatura: Come evitare di rovinarci la giornata e vivere felici

La Legge del Camion della Spazzatura: Come evitare di rovinarci la giornata e vivere felici

Un sacco di persone sono come camion della spazzatura. Vanno in giro pieni di ‘rifiuti’: frustrazioni, rabbia, malcontento. Più questi ‘rifiuti’ si accumulano e più loro sentono l’urgenza di cercare un posto dove scaricarli. E se glielo permetti, te li scaricheranno addosso. Quindi amico, quando qualcuno cercherà di scaricare la sua rabbia e la sua frustrazione su di te, non prenderla sul personale. Sorridi, augura loro ogni bene e vai avanti. Credimi: sarai più felice.”

Come smettere di Rimuginare

Come smettere di rimuginare e vivere meglio
“le preoccupazioni sono come un tapis roulant: stancano, ma non portano da nessuna parte” Jodi Picoult

Mamma Vieni a giocare con me?

Prima che vostro figlio smetta di chiedervelo, alla domanda “mamma vieni a giocare con me???” lasciate la casa così come è, un panino o una pizza e godetevi questi momenti che non torneranno più indietro.